News

17/03/2023
orario I anno II semestre

Scarica l'orario delle lezioni aggiornato al 17/03/2023

13/03/2023
orario I anno II semestre

Scarica l'orario delle lezioni aggiornato al 13 Marzo 2023

27/02/2023
Orario lezioni I anno II semestre

Scarica l'orario delle lezioni aggiornato al 27 febbraio 2023

23/02/2023
Online orario lezioni I anno II semestre

Scarica l'orario delle lezioni del secondo semestre 

24/01/2023
Unimore Orienta 2023

Il 21 e 22 febbraio 2023 ci sarà la presentazione dei corsi di studio dell' a.a. 2023/24.

Il corso di studio in breve

È l’unico corso di questa tipologia attivo nella Regione Emilia-Romagna

Classe di Laurea: L/SNT4 - Classe delle Lauree in professioni sanitarie della prevenzione.

Durata: 3 anni - 180 CFU

Accesso: programmazione nazionale

Offerta formativa proposta per a.a. 23/24: 35 posti

Corso di studio interateneo:

  • sede amministrativa: Università di Modena e Reggio Emilia (UNIMORE)
  • sede consorziata: Università di Parma (UNIPR).

scarica il pieghievole informativo 

scarica diapositive presentazione corso a Unimore Orienta 2023

visualizza video presentazione del corso a Unimore Orienta 2023 (la presentazione del corso inzia al 1:01:37)

visualizza video presentazione del corso a Unipr Open Day 2023 (la presentazione del corso inizia al 00:25 )

 

Chi è l’Assistente Sanitario?

L'Assistente Sanitario, il cui profilo professionale è delineato dal DM n. 69 del 17 gennaio 1997 e successive modifiche ed integrazioni; è l'operatore sanitario addetto alla prevenzione, alla promozione e all’educazione alla salute in tutte le fasi della vita ed in ogni stato di salute e condizione della persona.

L'attività dell’Assistente Sanitario è rivolta ai singoli individui, alla famiglia, alla scuola e alla collettività e viene svolta individuando i bisogni di salute delle singole persone e delle diverse comunità, i principali determinanti di salute e i fattori di rischio biologico, ambientale e sociale e le priorità d’intervento preventivo, educativo e di recupero.

L’Assistente Sanitario opera ed interviene in tutte quelle situazioni che richiedono una vigilanza costante dello stato di salute e la definizione di programmi di prevenzione e di educazione alla salute mirati, capillari e continui.

Egli opera principalmente a livello territoriale nell'ambito della medicina sociale, della tutela dell'igiene e sanità pubblica e ambientale, della ricerca epidemiologica, dell'assistenza sanitaria, della prevenzione e dell'educazione alla salute.

 

Che cosa fa l’Assistente Sanitario?

L'Assistente Sanitario svolge con autonomia professionale, le funzioni di:

  • Identificare, sulla base dei dati epidemiologici e socioculturali, i bisogni di salute e i fattori di rischio biologici ambientali e sociali di una collettività per individuare le priorità di intervento preventivo, educativo e di recupero;
  • Progettare, programmare, attuare e valutare interventi di educazione alla salute rivolti alle persone, famiglie, scuole di ogni ordine e grado, a gruppi e comunità in tutte le fasi della vita ed in ogni stato di salute e condizione;
  • Programmare e gestire le attività vaccinali per ogni fascia di età, condizione di rischio, esposizione professionale o viaggi internazionali, promuovendo l’adesione alle vaccinazioni raccomandate, assicurando la corretta esecuzione delle vaccinazioni, la gestione dell’anagrafe vaccinale, l’adeguata informazione, l’attività di recupero degli inadempienti e di gestione del dissenso;
  • Controllare il rischio infettivo attivando la sorveglianza epidemiologica, la prevenzione e controllo delle malattie infettive anche mediante gestione del relativo sistema di segnalazione;
  • Partecipare ai programmi di pianificazione familiare e di educazione sanitaria, sessuale e socio-affettiva, effettuando anche visite domiciliari fornendo consulenza e supporto a i genitori per la promozione della salute del bambino e della famiglia;
  • Attuare interventi specifici di sostegno alla famiglia per la prevenzione e controllo delle malattie croniche degenerative attivando risorse di rete in collaborazione con i medici di medicina generale e altri operatori sul territorio e nelle Case della Salute e svolgendo una specifica funzione di raccordo interprofessionale;
  • Sorvegliare, per quanto di competenza, le condizioni igienico sanitarie nelle abitazioni, nelle scuole, nelle strutture sanitarie e socio sanitarie e nelle comunità assistite;
  • Partecipare all’organizzazione e gestione degli screening di popolazione per la prevenzione dei tumori promuovendone l’adesione e l’adeguata informazione;
  • Partecipare all’organizzazione e gestione della sorveglianza sanitaria dei lavoratori, della valutazione del rischio e della prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali, dei programmi di formazione e informazione e promozione della salute rivolti ai lavoratori;
  • Promuovere lo stato di benessere sviluppando la consapevolezza e autodeterminazione della persona con tecniche e strumenti specifici quali il counseling individuale, di coppia, familiare e il dispositivo gruppale;
  • Concorrere alla formazione e all’aggiornamento de gli operatori scolastici e socio-sanitari;
  • Concorrere alle iniziative dirette alla tutela dei diritti dei cittadini rilevando i livelli di gradimento da parte degli utenti e partecipando alle iniziative di valutazione e miglioramento alla qualità delle prestazioni dei servizi sanitari, relazionando e verbalizzando alle autorità competenti e proponendo soluzioni operative.
 

Dove opera l’Assistente Sanitario?

La Laurea in Assistenza Sanitaria abilita all'esercizio della professione e, previa iscrizione all'Albo professionale, permette di prestare la propria opera in strutture sanitarie e sociosanitarie sia pubbliche che private, in regime di dipendenza o libero professionale.

• In ambito pubblico il professionista può essere impiegato in diversi servizi e dipartimenti delle Aziende Unita Sanitarie Locali (AUSL), delle Aziende Ospedaliere e Ospedaliero-Universitarie, degli Istituti di Ricerca Cura a Carattere Scientifico (IRCCS), delle Università, INAIL, INPS.

• In ambito privato l’assistente sanitario può essere impiegato in diversi servizi di strutture sanitarie, socio-sanitarie, ambulatoriali e cooperative, studi professionali, società di servizi, centri di consulenza, scuole di formazione, assicurazioni sanitarie.